Adowp

Adowp

Come stappare lo scarico del lavandino

Posted on Author Fenrishakar Posted in Ufficio

Basta poco per sturare gli scarichi in maniera naturale e low cost senza Soltanto del sale grosso, bicarbonato di sodio, acqua bollente. Che si tratti del lavabo della cucina, del bagno o dello scarico della doccia capita a tutti di trovarsi a fare i Come sturare il lavandino con lo sturalavandino. 1. Come fare, quindi, per sturare il lavandino della tua cucina o del tuo bagno con il per evitare di ritrovarsi il lavandino intasato e lo scarico del lavello inagibile. Come sturare e gli scarichi e i lavandini senza ricorrere ai prodotti Leggi anche​: 5 rimedi alternativi per liberare lo scarico del WC. Indice.

Nome: come stappare lo scarico del lavandino
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 13.72 Megabytes

Proprio per questo, di seguito vi mostreremo come sturare il lavandino della cucina. Indubbiamente, uno lavandino otturato è una grande seccatura per la famiglia. Che cosa blocca il lavandino da cucina? Pasta, riso, patate e fagioli Questi prodotti sono spesso presenti nella tua cucina; tuttavia, non sono il massimo per il lavello della cucina. Come sbloccare lo scarico del lavello della cucina? Gli idraulici che hanno esperienza e una conoscenza approfondita dello scarico intasato credono che si possa sturare il lavandino della cucina senza chiamare degli specialisti.

Se hai già provato a liberare lo scarico otturato con lo sturalavandini puoi provare con altri metodi, ad esempio con sale e bicarbonato.

Questo rimedio consiste nel creare un composto di sale grosso e bicarbonato di sodio in pari quantità. In pochi minuti lo scarico tornerà libero e pulito.

Questa operazione puoi ripeterla anche quando lo scarico non è otturato, a scopo preventivo, una volta ogni paio di mesi. Bicarbonato e aceto Un ottimo abbinamento per sbloccare scarichi otturati è composto da bicarbonato ed aceto.

Crea un composto con un bicchiere di aceto e mezzo di bicarbonato. Come sturare il lavandino - I metodi da provare a casa Sturare il lavandino con sale e bicarbonato Sale grosso Questo è un metodo naturale per sturare il lavandino.

Se lo scarico non è bloccato in modo totale, con un attimo di pazienza sarà possibile tornare ad utilizzare il lavandino in tranquillità.

Sturare il lavandino con bicarbonato e aceto Bicarbonato Un altro rimedio naturale con prodotti che facilmente si hanno in casa è fatto dall'utilizzo di bicarbonato e aceto.

Insieme danno origine a una reazione chimica che aiuta a sgorgare il lavandino.

Ovviamente è importate fare attenzione quando si utilizzano queste sostanze, tenere lontani i bambini e non respirare i fumi. Sturare il lavandino con la soda caustica Se non riesci a sturare il lavandino con i metodi naturali puoi utilizzare la soda caustica.

Bisogna fare molta attenzione e prima di versare due cucchiai di soda caustica e un litro di acqua bollente è meglio assicurarsi di non rischiare nessun contatto con la sostanza. Ma quasi sempre, i rimedi fai-da-te funzionano prima che quel ponte venga attraversato. Ripeti velocemente questa operazione per almeno volte. Fatto questo dovrebbe essere sufficiente per disostruire il lavandino della tua cucina.


simile