Adowp

Adowp

Come scaricare iwork gratis

Posted on Author Vilabar Posted in Ufficio

Allora sappi che puoi stare tranquillo: nei prossimi capitoli, infatti, avrò modo di spiegarti come scaricare iWork gratis sia su Mac che su iPhone e iPad. Come scaricare iWork gratis. iWork è una suite per la produttività sviluppata da Apple per Mac, iPhone e iPad. Include tre software: Pages per la realizzazione di​. Se avete acquistato un Mac a partire dal , è possibile scaricare la suite iWork dalle applicazioni - Pages, Keynote e Numbers - dal Mac App Store. Volete scaricare ed installare Pages, Numbers e Keynote su Mac senza sborsare neanche un euro? Sebbene Apple regali tutta la suite iWork.

Nome: come scaricare iwork gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 38.75 Megabytes

Tutte le app per dispositivi mobile sono state aggiornate con nuove icone e un'interfaccia grafica più coerente con iOS 7. Ogni applicazione presenta inoltre delle novità sostanziali dal punto di vista delle funzionalità integrate, come il supporto ad AirDrop per condividere foto o documenti con utenti che si trovano vicino a noi. Durante l'evento è stato mostrato come sia semplice produrre un documento con un dispositivo mobile, per continuarlo con un Macbook e poi finirlo con un iMac, il tutto grazie ad iCloud e senza la necessità di dover trasferire mano a mano i file.

Novità sostanziali per quanto riguarda i prezzi di tutte le applicazioni di iWork e iLife su iOS, queste saranno proposte gratuitamente per tutti coloro che acquisteranno un nuovo dispositivo iOS della società o che hanno acquistato almeno uno smartphone o un tablet dopo l'1 settembre Per disporre della versione gratuita è necessario aver installato iOS 7.

Fra le altre applicazioni Apple, viene aggiornata anche Podcast, mentre altre aspettano ancora la piena compatibilità con la nuova interfaccia di iOS 7, come ad esempio Remote, per il controllo da remoto di iTunes.

Quest'ultimo, infatti, risulta certamente più completo dal punto di vista strettamente tecnico dell'attività di gestione, in quanto include programmi di altissimo livello come Word per la redazione di documenti o Excel per l'elaborazione di fogli di calcolo, grafici e molto altro , che comprendono , al loro interno, una vasta gamma di funzioni relative a delle necessità molto specifiche.

Ecco un elenco che riassume le caratteristiche delle tre principali applicazioni presenti all'interno della suite: Pages: Sull'onda del classico Word, questo programma dà all'utente la possibilità di elaborare file di testo e di personalizzare i layout dei propri documenti mettendo a sua disposizione una vasta gamma di templates dal design inconfondibile.

Ottimo dal punto di vista della grafica, Pages rappresenta una valida alternativa a Word, anche se occorre precisare che all'interno di questo software, almeno per ora, non sono presenti alcune funzioni di natura più specifica, come il tasto di correzione ortografica , ad esempio, che rendono il suo avversario della Microsoft senza dubbio più adatto ad un uso professionale.

Tuttavia, nonostante Pages abbia qualche piccola lacuna da questo punto di vista, è innegabile la sua superiorità rispetto a qualsiasi tipo di word processor in quanto all'efficacia visiva del documento.

È possibile, inoltre, installare due utility in supporto al programma, Math Type 6 e EndNote X2 entrambe vendute separatamente dalla suite , attraverso le quali si possono inserire, rispettivamente, equazioni matematiche e note bibliografiche.

Fra le molteplici possibilità offerte da Pages, c'è anche la funzione full screen, che nasconde completamente l'interfaccia, ed un elenco , presente a lato del documento, con la sequenza in miniatura di tutte le modifiche apportate al documento in corso d'opera.

Infine, se si vogliono diffondere i propri contenuti sul web, è possibile farlo attraverso il sito www.

iMovie, Garage Band e iWork gratis per tutti gli utenti. Ecco i link!

Include tre software: Pages per la realizzazione di documenti, Numbers per l'elaborazione di fogli di calcolo e Keynote per lo sviluppo di presentazioni. Si tratta di applicazioni molto "snelle" destinate prevalentemente a un ambito privato cioè non aziendale. Utilizzano dei formati di file proprietari ma sono anche in grado di leggere e modificare i documenti di Microsoft Office.

Sono vendute separatamente sull'App Store al prezzo di 17,99 euro cadauna nelle versioni Mac e 8,99 euro nelle versioni iOS, tuttavia Apple ha deciso di renderle gratuite per tutti coloro che hanno acquistato di recente un Mac, un iPhone o un iPad. Continua a leggere per scoprire tutti i dettagli. Se hai comprato un computer Apple dopo quella data anche se ricondizionato e lo hai collegato al tuo ID Apple, hai diritto al download gratuito di Pages, Keynote e Numbers.

Apple iWork si aggiorna con riconoscimento del volto e molto altro

Per scoprire se il tuo account è compatibile con la promozione di iWork, visita le pagine del Mac App Store dedicate a Pages , Numbers e Keynote e pigia sul bottone Visualizza nel Mac App Store collocato sulla sinistra.

Se nella finestra che si apre al posto del prezzo di ciascuna applicazione vedi il pulsante Ottieni significa che puoi scaricare gratuitamente la suite iWork.

Premi dunque sul pulsante Ottieni, poi su Installa l'app e digita la password del tuo ID Apple per installare l'applicazione sul tuo nuovo Mac.


simile