Adowp

Adowp

Come faccio a scaricare play store sul mio cellulare

Posted on Author Dairan Posted in Ufficio

A fronte dell'emergenza COVID, come misura cautelativa a tutela della salute Puoi scaricare app, giochi e contenuti digitali per il tuo dispositivo utilizzando l'​app Google Play Store. L'app Play Store è preinstallata sui dispositivi Android che supportano Google Play ed è possibile scaricarla su alcuni Chromebook. Scoprite con la nostra guida come installare il Play Store su qualsiasi Una volta che avete completato il download dell'apk sul vostro telefono, non vi già effettuato questa operazione; in caso contrario ecco come fare. Per maggiori dettagli sul da farsi, puoi fare riferimento al mio post su come installare Tanto per cominciare, devi scaricare e installare l'app Link2SD, la quale. Il Google Play Store, devi sapere, non è un'applicazione come tutte le altre e non Per scaricare Link2SD sul tuo smartphone/tablet, collegati al sito Internet Info sul telefono e fai “tap” sulla dicitura Numero buid per sette volte consecutive. A fronte di questa considerazione, ti consiglio di fare un “giretto” su Google o su.

Nome: come faccio a scaricare play store sul mio cellulare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 35.85 MB

Si tratta di un negozio multimediale di applicazioni, il più fornito e completo, dove possiamo trovare una vastissima gamma di applicazioni e contenuti, sia gratuiti che a pagamento. Grazie a Play Store, possiamo facilmente scaricare applicazioni sul nostro dispositivo.

Ma che fare quando abbiamo bisogno proprio di scaricare Play Store? Infatti, capita a volte che in alcuni smartphone o tablet non sia preinstallata, soprattutto se si tratta di prodotti di fascia bassa o dispositivi provenienti dal mercato cinese. Vediamo quali sono i passi da seguire per portare a termine con successo questa procedura: Come scaricare Play Store Avremo bisogno di scaricare un pack APK e farlo diventare file di sistema, e per questo è necessario abilitare i permessi di root.

Con questa procedura andremo a richiedere i permessi per modificare i file di sistema: si tratta di una procedura delicata e si potrebbero generare delle instabilità. Per evitare perdite di dati vi consigliamo di effettuare un backup prima di procedere!

Qui possiamo trovare molte app aggiornate costantemente e molte app non supportate da Google Play Store, non dovremo far altro che utilizzare la barra di ricerca in alto, premere sul nome dell'applicativo da scaricare e cliccare sul pulsante Ultima versione nella scheda di presentazione dell'app.

Anche in questo caso non è disponibile nessun app store da installare sul nostro device, ma dovremo per forza di cose scaricare gli APK di ogni aggiornamento. Da questo sito possiamo scaricare praticamente qualsiasi app già vista sul Play Store, basterà utilizzare la barra di ricerca in alto a destra, premere sul risultato più pertinente, cliccare sul pulsante Scarica e infine su Scarica, presente accanto alla voce Scarica l'APK sul tuo computer.

Aptoide è un app store alternativo a Google Play Store , in grado di gestire gli aggiornamenti e l'installazione diretta delle app senza passare dal sito.

Infine vi consigliamo di provare anche il downloader offerto dal sito APK Downloader. Con questo sito è sufficiente inserire il link URL dell'app sul Google Play Store cerchiamo su di esso e copiamo il link dell'app presente nella barra degli indirizzi , selezionare la versione di Android e il modello di dispositivo nei campi Android e Device e infine premere su Generate Download Link per avviare lo scaricamento dell'APK.

Ovviamente possiamo scaricare solo le app gratuite, non è possibile utilizzare il sito per le app a pagamento. Altri due siti per scaricare APK sicuri sono anche: - Android-apk. Portiamoci nell'app Impostazioni, apriamo la schermata Sicurezza e assicuriamoci di attivare il segno di spunta accanto alla voce Origini sconosciute.

Confermiamo nella finestra d'avviso che si aprirà quindi apriamo il file manager presente sul nostro device possiamo anche scaricarne uno per l'occasione , portiamoci nella cartella dove abbiamo piazzato l'APK quindi facciamo tap su di esso e premiamo su Installa per avviare l'installazione se l'applicazione è già presente sul dispositivo, ci verrà chiesto se vogliamo aggiornarla premendo sul tasto Aggiorna.

Pulire la cache potrebbe non bastare ancora: in questo caso, il prossimo passo è cancellare tutti i dati del Play Store, selezionando dalle impostazioni, invece della pulizia cache, la cancellazione dei dati.

Già che ci siete, provate anche ad effettuare le stesse operazioni con Google Play Services. Mentre si è nella finestra delle impostazioni delle varie app, è una buona idea approfittarne per controllare in fondo alla lista, dove ci sono le applicazioni disabilitate, magari per sbaglio: assicuratevi che sia tutto ok, perché a volte alcuni di questi programmi secondari sono necessari per far funzionare correttamente il Play Store.

Se disponi già della versione più recente della app, ma non riesci ad avviarla, prova a disinstallarla e quindi a reinstallarla: le tue informazioni non andranno perse Le foto non vengono caricate? Prova a riavviare il dispositivo mobile.

Se il problema non viene risolto, disinstalla la app e quindi reinstallala Non riesci ad accedere con l'ID utente o la password di eBay?


simile