Adowp

Adowp

Scarico wc bloccato

Posted on Author Sharg Posted in Software

Il pulsante dello scarico del wc è bloccato? Ecco cosa fare. Se l'intervento fai da te non funzionasse, su PG Casa trovi l'esperto da chiamare più vicino a te. Versate nello scarico del wc una soluzione di bicarbonato e due bicchieri di aceto bianco e poi versate sopra dell'acqua calda, per creare. Lo stantuffo rimane bloccato in basso, premendo il pulsante di scarico si sente duro ed elastico e non riesce a tirarlo su. SOLUZIONE: Con le dita. A volte succede che il gruppo di scarico del bagno del tipo CATIS (quello con il pulsante a muro e la vasca di porcellana messa in alto, comunemente detto.

Nome: scarico wc bloccato
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 19.37 MB

Ecco come procedere per sturare il WC intasato. Per evitare che si verifichino situazioni spiacevoli, è bene ricordare alcune semplici regole per impedire che il WC si intasi, come non gettare oggetti troppo voluminosi, carta igienica arrotolata inclusa, oppure oggetti per la pulizia quotidiana, come il filo interdentale, o i capelli che sono rimasti impigliati nella spazzola.

Esattamente come si fa per sturare un lavandino. Fate aderire bene la ventosa prima di cominciare a tirare e a premere il manico.

Acqua, bicarbonato e aceto. Uno dei rimedi naturali che potete utilizzare: applicate al WC un composto creato con due bicchieri abbondanti di aceto di vino bianco miscelato con due cucchiai di bicarbonato di sodio.

Cosa fare quando succede?

Niente panico! Prima di chiamare un esperto, potrebbe essere un problema risolvibile in poche mosse, con intervento fai-da-te.

Nella maggior parte dei casi, infatti, non è necessario ricorrere ad un idraulico per sbloccare il gruppo di scarico, ma è possibile provare ad intervenire con alcune procedure.

Come ricordiamo ogni volta che dedichiamo un articolo alla soluzione di problematiche simili legate al bagno, il mercato offre dei prodotti specifici e pensati per queste situazioni ma vero è che, come in questo caso, se non si hanno sotto mano immediatamente non servono a nulla. La prima mossa da fare è sicuramente conosciuta da tutti, ovvero quella di provare con un semplice stura-lavandini.

Se il vostro Water torna funzionante anche dopo parecchi tentativi allora buon per voi, avete risolto un grande problema con il metodo più semplice. Ecco quindi come far tornare il vostro sanitario da bagno come nuovo.

Prima di procedere con qualsiasi metodo, è necessario assicurarsi o cercare di capire con che entità sia otturato il wc: qualcosa di organico oppure un oggetto solido, tipo un giocattolo di un bambino?

Possiamo ricorrere anche a metodi meccanici: se non disponiamo di uno sturalavandini possiamo utilizzare una gruccia rivestita con un panno. È possibile reperirla sul mercato a prezzi decisamente accessibili circa 15 euro.

Scarico wc otturato: da cosa dipende? Una volta individuato il problema, infatti, è decisamente più semplice selezionare lo strumento giusto per rimuoverlo.

In alcuni casi, quindi, non è nemmeno necessario contattare un idraulico professionista. Prodotti per sturare water In commercio esistono moltissimi prodotti per sturare lo scarico del water otturato.


simile