Adowp

Adowp

Scarico dei fumi

Posted on Author JoJoshicage Posted in Software

Lo scarico dei fumi: normativa della costruzione di canne fumarie in condominio e case private, regole da seguire, installazione di stufe senza canna fumaria. Comignolo, canna fumaria, tiraggio, generatore tutti gli elementi che concorrono alla corretta installazione del sistema di scarico fumi. Mentre, i fumi di scarico vengono evacuati all'esterno tramite la gli scarichi dei fumi della combustione devono avvenire al di sopra del tetto. Distanze minime scarichi a parete dei fumi della caldaia da balconi e finestre. legge scarico a parete di caldaie e scaldabagno a gas per.

Nome: scarico dei fumi
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 66.84 MB

Fai la tua domanda all'esperto: esperto. Nel mio condominio si è deciso di installare sui balconi scaldabagni a gas di nuova generazione senza tubazione di scarico perché le canne fumarie non sono più a norma. A questo punto sono a chiederLe se tali fumi sono tossici considerato che gli impianti funzionano a gas metano; se il mancato rispetto della norma UNI determina la non idoneità degli impianti installati e a chi posso rivolgermi per far eseguire eventuali controlli e rilevamenti sugli impianti sottostanti.

Massimiliano P. Nei condomini è possibile lo scarico a parete solo a fronte di impossibilità certificata allo scarico sul tetto, a patto di installare impianti a condensazione. A fronte dell'installazione a parete è comunque obbligatorio rispettare la norma UNI che prevede una distanza minima di tre metri tra lo scarico dei fumi e il sottobalcone del piano superiore, proprio al fine di evitare le problematiche da lei segnalate.

Accanto ai danni alla salute degli individui ed alla salubrità dei luoghi, risultano anche importanti i danni patrimoniali che vengono cagionati ai beni altrui; si pensi, per esempio, alle macchie che si creano nelle facciate dei palazzi, che pure sono un bene condominiale.

A fronte di tale situazione, fermo restando che ogni caso ha le sue specificità, sembra utile analizzare i risvolti penali e civili più importanti. In altri termini, il Legislatore, per i casi di scarico abusivo poiché non a norma di legge di fumi, ha previsto una specifica fattispecie di reato e specificamente una contravvenzione punita alternativamente con arresto o ammenda.

Traduzione di "scarichi di fumi" in francese

Non si tratta di una casistica particolarmente frequente, ma, vista la gravità del bene giuridico aggredito, cioè la salute, e le conseguenze di un giudizio penale, è comunque doveroso tenere in dovuta considerazione anche queste situazioni. Sempre ragionando a mezzo di esempi, possiamo pensare al vicino di casa che non possa più godere del terrazzo per via delle immissioni o che non possa aprire le finestre.

Ed ancora. La caldaia a condensazione necessita di condotti di scarico: il vapore acqueo durante la condensazione si trasforma in acqua.

Tipi di caldaia a condensazione: scegliere quello più adatto Esistono diversi tipi di caldaia a condensazione, ognuno di questi tipi condiziona dove installare la caldaia a condensazione. La caldaia murale a condensazione pone delle limitazioni sulla capienza del bollitore.

Vanno comunque considerate dimensioni e peso della caldaia a condensazione murale prima del montaggio a muro: ad esempio per famiglie numerose che vivano in ambienti piccoli, potrebbe servire una caldaia murale di grandi dimensioni, e bisogna verificare che i muri divisori siano in grado di supportare il peso.

La caldaia a condensazione a basamento non è appesa a muro ma appoggiata su una base a terra. Hanno dimensioni normalmente più ridotte.

Hanno dimensioni più ampie, sono adatte a situazioni di consumo più intenso, e quindi si trovano più spesso in abitazioni di più grandi dimensioni. Se poi si sceglie una soluzione a rate per la caldaia a condensazione, come quella che trovate qui, il suo impatto diventa quasi nullo. Casi in cui è possibile lo scarico a parete 1 — nei centri storici, dove non possono essere costruiti altri camini 2 — in tutti i casi in cui non sia oggettivamente possibile costruire canne fumarie a tetto.

I condotti di scarico La caldaia a condensazione richiede lo smaltimento delle acque di condensazione. Sono realizzate in materiali idonei come il polipropilene, e hanno misure e dimensioni assolutamente gestibili negli ambienti domestici, esattamente come per i condizionatori.


simile