Adowp

Adowp

Scarico fumi a parete condominio

Posted on Author Faukasa Posted in Sistema

Lo scarico a parete con caldaia a condensazione è possibile, nel rispetto della Lo scarico a parete in condominio, con riscaldamento autonomo, non è fumaria a tetto, lo scarico dei fumi a parete è una soluzione possibile. Distanze minime scarichi a parete dei fumi della caldaia da balconi e l'​assemblea di condominio non consenta di scaricare a parete i fumi. > a scaricare dei fumi di combustione di una caldaia a parete non è mai la scaricava in una canna fumaria collettiva ramificata condominiale;. Devo installare in un condominio una caldaia a condensazione: scaricare i fumi a parete è una cosa fattibile?” chiede un lettore di GT.

Nome: scarico fumi a parete condominio
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 32.81 Megabytes

L'amministratore ci obbliga a sostituire la caldaia con una nuova di uguale tipo ma noi vorremmo metterne una a condensazione. Possiamo far installare la caldaia a condensazione nella canna fumaria esistente? La normativa impone di installare caldaie a condensazione e deroga lo scarico a parete qualora la sua canna fumaria non sia idonea ai fumi umidi. Naturalmente bisogna fare un esame approfondito in loco e verificare che le distanze minime da balconi e finestre vengano rispettate.

È regolare? È a norma? Mia vicina in reparto caldaia messo caldaia condensazione con tubo scarico che esce da caldaia..

In ogni caso di scarico a parete è necessario rispettare le distanze previste dalla norma UNI e della UNI Comma 9.

Gli impianti termici installati successivamente al 31 agosto devono essere collegati ad appositi camini, canne fumarie o sistemi di evacuazione dei prodotti della combustione, con sbocco sopra il tetto dell'edificio alla quota prescritta dalla regolamentazione tecnica vigente.

Comma 9-bis. Comma 9-ter.

Va ricordato comunque che il D. La seconda tipologia, invece, quella a parete, è legata all'impiego delle caldaie singole di impianti termo-autonomi di piccola portata, impianti già previsti a progetto o rivenienti dal distacco di un precedente impianto centralizzato. Tuttavia, spesso l'immissione dei fumi dagli scarichi a parete sono oggetto di scontri fra condomini e di ricorsi giudiziari. Il Tar delle Marche, con la sentenza n.

Scarico della caldaia a parete, quando è possibile?

Va detto che altre decisioni giurisprudenziali hanno precisato che la realizzazione di una canna fumaria su un muro perimetrale comune ad opera di un singolo condomino, deve necessariamente rispettare le distanze minime di 75 cm.

Se il condominio nega la canna fumaria sul muro comune, sorge il risarcimento del danno Se l'immobile è stato fatto oggetto di contratto di locazione e l'assemblea —divenuta poi illegittima- di condominio decide che la canna fumaria non è valida, il condominio deve risarcire il danno in ragione della risoluzione dei contratto di locazione, essendo andato via il conduttore: se l'immobile rimane sfitto, al proprietario spetta il lucro cessante per il mancato introito del canone pattuito.

Il condominio viene quindi condannato alla rifusione del danno da lucro cessante, parametrato sul mancato incasso del canone pattuito per il primo anno di affitto, per l'intero periodo in cui l'immobile è rimasto libero. La Cassazione nel 2oo5, accoglieva parzialmente il ricorso formulato dalla società, cassando la sentenza impugnata e rinviando la causa ad altra sezione della Corte d'appello. Più in particolare, la società aveva censurato la pronuncia per aver rigettato la domanda risarcitoria, denunziando violazione di legge art.

È dunque errata, sotto il profilo logico e giuridico, sia la affermata inesistenza dell'interesse della società a chiedere al condominio l'assenso alla installazione della canna fumaria sul muro condominiale, sia l'affermata inopportunità di condizionare nei termine innanzi indicato il contratto preliminare di locazione. La mia domanda è questa: posso montare la canna fumaria a parete in questa vanella?

Oppure la devo portare fino a sopra? Vorrei avere queste delucidazioni per evitare che i condomini mi possano opporre problemi legati alle distanze e alle immissioni.

Grazie, attendo il preventivo. Distinti saluti.


simile