Adowp

Adowp

Registro carico e scarico cavalli

Posted on Author Gule Posted in Sistema

Allegato 1. REGISTRO DI CARICO E SCARICO AZIENDALE PER EQUIDI. Titolare azienda CARICO O NASCITA. SCARICO O MORTE. Numero di Microchip. REGISTRO AZIENDALE di CARICO e SCARICO EQUIDI: deve essere vidimato dall'ASL e deve rispettare le caratteristiche minime previste dal manuale. Il proprietario, o il detentore delegato, di animali della specie equina deve tenere costantemente aggiornato il presente registro di carico e scarico. Sotto, un modello di registro di carico e scarico equidi da tenere presso la stalla. Dove per carico si intende l'arrivo del cavallo nel luogo di stabulazione, per.

Nome: registro carico e scarico cavalli
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 57.32 Megabytes

Il codice stalla va richiesto prima di inserire gli animali in anagrafe. Il costo varia a seconda dalla zona. In caso di specie animali diverse, ad es. Nel registro vanno riportati tutti gli equidi presenti in azienda riportandone anche gli eventi acquisto o nascita , vendita o morte.

In caso di acquisto o vendita, oltre alla data di carico o scarico vanno riportati anche i codici aziendali delle aziende di provenienza o di destinazione. Diventa quindi indispensabile verificare anche la correttezza dei documenti di accompagnamento mod. È possibile anche tenere un registro di carico-scarico informatizzato; in questo caso deve sempre essere reso disponibile in caso di controllo.

Si evidenzia che nel testo non sono state introdotte nuove definizioni, ma vengono richiamate quelle contenute nel Regolamento CE n. Il comma 1 del predetto articolo prevede sanzioni per chiunque detenga animali delle specie del genere Equus cavalli ed asini e di altre specie della famiglia Equidae e loro ibridi non in regola con gli obblighi di identificazione, ai sensi dell'articolo 3 del regolamento CE n.

Il comma 3 prevede sanzioni per chiunque modifichi o contraffaccia il documento di identificazione di un equide passaporto.

Il comma 4 prevede sanzioni per chi, non autorizzato, impianti un dispositivo elettronico su un equide. In caso di reiterazione delle violazioni al comma 3 sono previste sanzioni raddoppiate.

Sul testo è stato acquisito il parere favorevole, senza osservazioni, delle Commissioni parlamentari. Sono fatti salvi adempimenti di polizia veterinaria; in caso di vendita di equide ad altro allevamento, compilare e sottoscrivere, con firma autentica, insieme ad acquirente, dichiarazione di vendita Modello Allegato 7 a D.

Animali muniti di documento provvisorio non spostati per macellazione a fini di consumo umano.

Il codice di stalla obbligatorio per equini

Se equide, nel suddetto periodo, spostato in altro Stato membro o Paese Terzo deve essere munito anche di certificato sanitario. Responsabili di maneggi ed ippodromi comunicano a BDE dati su equidi transitati presso loro strutture, specificando: identificativo di animale; data di ingresso ed uscita da struttura.

Proprietario deve compilare scheda identificativa, contenente: codice identificativo del trasponder rilevato; sesso; data di nascita animale; data di ingresso in azienda; Paese di provenienza; dati identificativi e codice fiscale del proprietario equide; codice aziendale; dichiarazione di eventuale esclusione di animale dal consumo umano; data compilazione della scheda; in caso di importazione di equidi da Paesi Terzi per periodo superiore a 90 giorni, questi vanno identificati con trasponder, se non già dotati o se questo illeggibile.

Proprietario equidi,entro 7 giorni da arrivo in azienda, ne chiede identificazione Modello Allegato 3 a D. APA, AIA, ANA, UNIRE provvede, entro 30 giorni, comunque prima che animale lasci azienda, a: applicare trasponder compilare scheda identificativa, riportando: codice identificativo trasponder; sesso; data di nascita e di ingresso in azienda di animale; Paese Terzo di provenienza; dati identificativi e codice fiscale di proprietario equide; codice azienda dove ubicato equide; eventuale dichiarazione di esclusione animale da consumo umano.

BDN trasferirà in BDE dati relativi a codice di trasponder di equidi macellati e data di macellazione; garantire, sotto controllo veterinario ASL: espianto transponder di equidi macellati, provvedendo a loro distruzione o conservazione Divieto di riutilizzo.

AIA provvede ad assegnazione lotti di trasponder con relativa registrazione in BDE a singole ANA ed APA accreditate in BDE, con consegna successiva di questi previo accertamento loro presenza in BDE; accertare se equide è accompagnato da documenti non conformi, od incompleti, ed eventualmente renderli conformi. Detentore equide consegna passaporto ad Organismo emittente o fornisce a questo entro 14 giorni tali informazioni.

Se accertata presenza in equide di residui di sostanze vietate, od autorizzate ma usate in modo illecito, o di sostanze detenute illecitamente, Servizio veterinario ASL registra in BDN: data di rilevazione irregolarità od esito positivo di analisi; tipologia di irregolarità rilevata; data ed esito eventuale esame di revisione.

Entità aiuto: Costi del servizio di identificazione di equidi e rilascio del passaporto sono a carico del proprietario, in base a tariffe fissate da AIA, valide su tutto il territorio nazionale. A decorrere da le risorse pari a Sanzioni: Chiunque detiene equidi non in regola con obblighi di identificazione: multa da a 1. Chiunque toglie o sostituisce trasponder presente su equide senza preventiva autorizzazione di Autorità competente, o modifica o altera passaporto: multa da 3.

Posted in:.


simile