Adowp

Adowp

Scarica cartine google maps

Posted on Author Malalmaran Posted in Rete

  1. Navigazione principale
  2. Come scaricare le mappe di Google Maps e usarle off line su iPhone e iPad
  3. Google Map Saver (Windows)

Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps Google Maps. Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di limiti Sul tuo iPhone o iPad, apri l'app Google Maps Google Maps. Per poter scaricare mappe Google puoi infatti ricorrere all'impiego del programma Google Map Saver, a quello del software Google Earth e all'apposita . Google Maps permette di scaricare le mappe anche offline e di utilizzarle se non funziona Internet. Ma fate attenzione alla memoria disponibile sullo.

Nome: scarica cartine google maps
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 38.72 Megabytes

Come scaricare mappe da Google Maps o altri servizi da PC per salvare e stampare le cartine e da smartphone Android e iPhone. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy. Scaricare le mappe di Google Maps e salvare cartine da stampare Condividi. Scaricare le mappe è possibile su PC ed anche su smartphone Android e iPhone, sia quelle di Google Maps sia quelle di altri servizi equivalenti, come le mappe Microsoft ad esempio.

Se vi piace e volete ringraziare, condividete! Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy.

Navigazione principale

Scaricare le mappe di Google Maps e salvare cartine da stampare Condividi. Scaricare le mappe è possibile su PC ed anche su smartphone Android e iPhone, sia quelle di Google Maps sia quelle di altri servizi equivalenti, come le mappe Microsoft ad esempio. Con la cartina salvata diventa molto semplice anche stamparla oppure utilizzarla all'interno di documenti o inviti, in modo da creare un riferimento fisso che non richieda per forza la connessione internet o un'applicazione specifica per essere aperto.

Di seguito, vediamo come scaricare le mappe Google Maps e Microsoft su PC e, per fare anche un ripasso, come scaricare Google Maps su smartphone Android e su iPhone , che è davvero diventato facile e conveniente, sopratutto quando si va all'estero e manca una connessione dati.

Premendo il tasto menù di Google Maps in alto a sinistra è possibile poi premere il tasto Stampa in basso e poi quello che compare in alto a destra di colore blu. L'anteprima di stampa mostra l'area della cartina inquadrata ed è possibile quindi cambiare orientamento della pagina nelle opzioni di Stampa, usando un più adatto layout orizzontale. In Windows 10 la stampa in PDf è inclusa nel sistema, mentre per le altre versioni di Windows potrebbe essere necessario un programma per installare la stampante PDF.

Dal menù Start, quindi, cercare la parola Mappe per trovare l'applicazione che è molto simile al sito Google Maps, soltanto con una grafica leggermente differente.

Anche qui è possibile fare ricerche e stampare cartine in modo rapido usando il relativo pulsante. Mappe di Windows 10 consente anche di scaricare le mappe per poterle poi consultare e navigare offline, anche se il computer non ha connessione internet. Nel lato destro è possibile premere su Scarica mappa e scegliere la nazione o la regione da scaricare.

Come scaricare le mappe di Google Maps e usarle off line su iPhone e iPad

Anche perché la memoria del nostro smartphone o tablet non basterebbe a contenerle tutte. Concentriamoci quindi su quelle che ci interesseranno per la vacanza. Assicuriamoci di aver accesso la connessione dati o il Wi-Fi.

Quindi cerchiamo il luogo a noi interessato. Per esempio Roma. Qui scegliamo cosa intendiamo scaricare, possiamo scegliere solo le mappe di navigazione oppure quelle dei ristoranti , dei locali commerciali e dei servizi simili.

E il gioco è fatto. Per impostazione di default, Google Maps scarica le mappe offline sulla memoria interna del nostro smartphone o del nostro tablet. Qui selezioniamo il menu e quindi andiamo sulla voce Aree Offline. Vi state chiedendo come utilizzare una mappa scaricata offline?

Google Map Saver (Windows)

Tutto molto semplice. Potremo comportarci come quando siamo connessi a Internet.

Potremo anche gestire le mappe scaricate offline. Qui possiamo scegliere se eliminare una zona salvata, oppure rinominarla, aggiornarla e consultare la lista di tutte le mappe scaricate offline.


simile