Adowp

Adowp

Come scaricare album musicali sul telefono

Posted on Author Arak Posted in Rete

Scaricare album musicali. TiscaliNews. Chi non è amante della musica? Come, ad esempio, la registrazione di brani o intere playlist. Se utilizzi un Mac, scarica qBitTorrent collegandoti al sito ufficiale del programma e cliccando prima sulla voce qBitTorrent vxx collocata accanto al logo di Apple e​. Penso che ad oggi non ci sia nessuna guida migliore su come scaricare album musicali interi gratis. Una volta trovato il video corrispondente all'album musicale, fai click col tasto destro del mouse sul titolo e poi seleziona “Copia indirizzo link” come evidenziato.

Nome: come scaricare album musicali sul telefono
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 22.36 MB

Fai clic sul pulsante Accedi o sulla tua foto nella barra laterale. Trova l'app da scaricare. Scorri fino in fondo, tocca Account, quindi tocca Acquistati.

Scegli Acquisti. Trova e seleziona l'app che desideri scaricare di nuovo. Seleziona il pulsante Scarica Non puoi scaricare di nuovo le app su Apple TV 3a generazione o modelli precedenti. Su iPhone o iPod touch, tocca Altro nel menu nella parte inferiore dello schermo, quindi tocca Acquistati.

Esistono diverse applicazioni che permettono di riprodurre i nostri brani preferiti senza dover pagare nessun abbonamento e senza dover attivare la connessione dati sul nostro smartphone. Quasi tutte le applicazioni inserite in questa guida possono essere usate sia su Android che su iPhone e molte sono scaricabili anche sui nostri tablet.

In questo modo potremo portare sempre con noi la nostra musica preferita, sia a casa che durante gli spostamenti per andare a lavoro o durante gli allenamenti.

Spotify Se pensate che Spotify funzioni solamente con la rete dati attiva, vi sbagliate. Il servizio di musica in streaming permette di scaricare i propri brani preferiti sullo smartphone e di ascoltarli offline.

Phonograph Questa è una delle migliori applicazioni per ascoltare musica offline su smartphone Android.

Come scaricare album musicali gratis

E se amiamo addormentarci con la musica potremo anche impostare un timer di spegnimento. Diffondere musica senza rispettare il diritto d'autore, infatti, è un comportamento illecito e passibile di sanzioni che si spingono sino a varcare in alcuni casi la soglia del penale.

Prima di scaricare musica dal web, quindi, è importante assicurarsi che lo si sta facendo attingendo da database che diffondono brani legalmente, che, peraltro, non necessariamente richiedono un prezzo da pagare. Vediamo, quindi, quali sono i principiali siti in cui è possibile scaricare legalmente musica gratis o a pagamento.

Recensioni

Spotify Re dell'ascolto della musica online e, per sempre più persone, del download è senza dubbio Spotify: un'applicazione dal database sterminato. Il servizio gratuito, in particolare, permette solo l'ascolto intervallato da pubblicità, ma acquistando il pacchetto Premium è possibile anche ascoltare interi album senza aver bisogno di una connessione ad internet e senza interruzioni pubblicitarie.

Per scaricare Spotify clicca qui. Per scaricare musica da qui, tuttavia, serve un ID apple collegato a una carta di credito e denaro: su iTunes, infatti, non sono disponibili brani gratuiti ma per ognuno di essi è necessario pagare un prezzo che si aggira da poco meno a poco più di un euro.

Per scaricare iTunes clicca qui. Google play L'eterna battaglia tra Apple e Android si riversa anche negli store musicali. Infatti, per coloro che non usano la mela potrebbe essere scomodo utilizzare iTunes. Superare tale difficoltà, tuttavia, è semplice: basta accedere a Google Play, che pure mette a disposizione album e canzoni, alcune peraltro anche a costo zero. I prezzi da pagare per le singole canzoni per le quali non è possibile procedere al download gratuito, invece, non sono dissimili da quelli praticati da iTunes.


simile