Adowp

Adowp

Video decapitazione iraq scarica

Posted on Author Melmaran Posted in Multimedia

Sotloff era stato mostrato al termine del video della decapitazione di James Foley​, il prossimo ostaggio a morire se non fossero cessati i raid sul nord dell'Iraq. Quattro peshmerga curdi sono stati decapitati dall'Isis come rappresaglia al blitz Usa per liberare 70 ostaggi in Iraq. Il filmato di 15 minuti. Dovevamo scaricare il corpo perché gli altri lo vedessero. L'iracheno dice: "​Bene, possiamo anche fare un bel video di decapitazione dato che ha ancora la​. Video choc dall'Iraq: gli jihadisti decapitano un reporter Usa del video della decapitazione di James Foley da parte degli jihadisti dell'Isis in Iraq. Da domani nuovo modulo per l'autocertificazione | Scarica il documento.

Nome: video decapitazione iraq scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 27.26 MB

E che quando è nervosa o eccitata si muove in continuazione. Katz, i suoi tre fratelli e la loro madre furono portati a Baghdad e furono tenuti agli arresti domiciliari. Il padre fu condannato da un tribunale militare e impiccato nella piazza centrale di Baghdad. Katz allora aveva sei anni. Nel il marito di Katz ottenne una specie di assegno di ricerca in endocrinologia al National Institute of Health di Washington: Katz e il marito si trasferirono negli Stati Uniti con i loro tre figli.

Katz si rese conto fin da subito della grande quantità di informazioni che era in grado di recuperare attraverso internet.

Ieri il presidente Obama ha ricordato Foley in una breve apparizione davanti ai giornalisti, e pur senza elaborare ha fatto intendere che la politica americana in Iraq non cambia.

Il Pentagono si prepara a bombardamenti aerei attorno a una seconda diga controllata dallo Stato islamico, a Haditha. Fishman scrive che appoggiare e armare le milizie locali e bombardare sono soluzioni deboli e temporanee: estinguere il Califfato richiede un impegno a lungo termine, costoso, e un livello di consenso politico praticamente irraggiungibile.

Obama adesso no, è la conclusione implicita.

Sullo sfondo delle analisi politiche e militari, incombe un interrogativo centrale. Daniele Raineri Di Genova.

Nella redazione del Foglio mi occupo soprattutto delle notizie dall'estero. Ho lavorato in Iraq, Siria e altri paesi.

Ho studiato arabo in Yemen. Sono stato giornalista embedded con i soldati americani, con l'esercito iracheno, con i paracadutisti italiani e con i ribelli siriani durante la rivoluzione.

Ore 15, audio con versetti recitati dallo sceicco Abdul Basset Abdul Samad.

Ore 19, audio con intervista allo sceicco Suleiman. Questo il dialogo intercettato dalla polizia. Si sente digitare sulla tastiera del computer che i due utilizzano per la visione del video sulla decapitazione di Berg.

Si sentono le grida disperate di Berg. Sgozzalo bene, staccagli la testa.

Staccagli la testa. Tutti ci auguriamo che anche i loro genitori facciano questa fine.

Cane,tutti, tutti. Bisogna essere solo convinti nel prendere le decisioni.


simile