Adowp

Adowp

Programma per scaricare iphone

Posted on Author Mikanos Posted in Libri

  1. Free Music Download Pro Mp3 Player Unlimited Song
  2. Software gratuito di trasferire file da iPhone a PC
  3. Come scaricare i video Facebook sull'iPhone
  4. Definitivo. Scaricare video da youtube con iPhone si può!

IExplorer è un. Apri l'iTunes Store su iOS per acquistare e scaricare canzoni, film e podcast. Con l'app Podcast, sul tuo Mac arrivano oltre fra i migliori programmi in. Usa un software affidabile per trasferire e salvare musica, messaggi, file e dati. Esegui backup sicuri di iPhone, iPad o iPod touch. Potente e Scarica iMazing. Basterà scaricare l'app d'accompagnamento sull'iPhone,quindi aprire la pagina Web del servizio e copiare il codice QR che verrà mostrato al.

Nome: programma per scaricare iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 60.58 MB

Condividi Tweet Musica: godere della musica ti trasmetterà del buon umore. Di seguito abbiamo radunato le migliori applicazioni per te! Sono sempre di più gli utenti che usano lo smartphone per ascoltare la Musica nel tempo libero, mentre camminiamo per la strada o anche durante il lavoro.

Come già saprai, ci sono diverse soluzioni disponibili per scaricare Musica che, a seconda di quelle che sono le tue esigenze, possono rivelarsi più o meno utili. Allora, mettiti bello comodo sul tuo divano ed inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di questa classifica. A te la scelta migliore!

Free Music Download Pro Mp3 Player Unlimited Song

Al contrario, selezionando la voce Importa tutti gli elementi nuovi ora, verranno trasferite solo le nuove foto da iPhone che non sono presenti sul PC. È possibile, inoltre, assegnare dei tag alle foto per organizzarle meglio. Una volta completato il trasferimento, troverete le foto scattate con iPhone nella cartella Immagini di Windows, dove sarà stata creata una cartella chiamata con la data del giorno in cui è avvenuto il trasferimento. In alternativa, è possibile cambiare la cartella di destinazione scegliendo le Impostazioni di importazione nella prima fase del trasferimento.

Esiste anche un altro modo per trasferire foto da iPhone a PC senza iTunes. A questo punto cliccate su Sincronizza foto e scegliete la cartella in cui vorrete trovare le foto trasferite. Potete scegliere se sincronizzare tutte le foto, oppure solo alcuni album, o ancora scegliere se includere o meno i video. A questo punto cliccate su Applica e il trasferimento avrà inizio.

Per poter usufruire di iCloud come servizio di trasferimento foto, occorre abilitare su iPhone il caricamento automatico delle immagini.

Software gratuito di trasferire file da iPhone a PC

Una volta attivato il servizio e scelto il piano a disposizione, occorre installare il client ufficiale di iCloud per Windows 10, disponibile sul Microsoft Store a questo link. In alternativa è possibile scaricare iCloud anche dal sito Apple, per versioni precedenti a Windows 10, e cliccando sul file eseguibile.

È possibile cambiare cartella in cui salvare le foto cliccando su Opzioni in iCloud. A questo punto cliccate su Foto e selezionate quelle che volete scaricare sul computer ed avviate il download.

Trasferire foto da iPhone a PC: applicazione Foto di Windows 10 Se non volete utilizzare i servizi messi a disposizione da Apple per trasferire foto da iPhone a PC, è possibile usufruire dei servizi che Windows fornisce per il collegamento col melafonino. Selezionate anche Da un dispositivo USB e scegliere quali foto e video trasferire sul computer. Da questo momento in poi, puoi esplorare il contenuto dell'iPhone semplicemente collegando il telefono al computer, avviando iTunes se non si avvia già da solo e selezionando l'icona del telefono che si trova in alto a sinistra.

Nella schermata che si apre, puoi visualizzare, riprodurre e, in alcuni casi, cancellare i file presenti sulla memoria del tuo "melafonino" selezionando le voci che si trovano sotto la dicitura Sul dispositivo, nella barra laterale di sinistra. Selezionando la voce Musica, puoi quindi gestire i brani musicali presenti nell'app Musica di iOS; selezionando la voce Film puoi gestire i video presenti nell'app Video di iOS; cliccando su Programmi TV puoi gestire i programmi TV presenti sull'iPhone; facendo clic su Libri puoi visualizzare i libri presenti nella libreria locale di iBooks; selezionando Audiolibri puoi scoprire gli audiolibri presenti sul telefono; scegliendo Suonerie puoi gestire le suonerie caricate sull'iPhone, mentre selezionando la voce Memo vocali puoi ascoltare i memo vocali realizzati tramite l'omonima app per iOS.

Come scaricare i video Facebook sull'iPhone

I file, come detto, si possono riprodurre facendo doppio clic sui loro nomi e, in alcuni casi, cancellare, selezionandoli e poi premendo il tasto Canc o il tasto backspace sulla tastiera del computer. Trattamento diverso, invece, è riservato ai file ospitati nelle app di terze parti installate sull'iPhone.

Se sul tuo iPhone ci sono delle app escluse quelle predefinite che supportano la funzione di condivisione file di iTunes, puoi accedere ai file contenuti in esse, cancellarli e spostarli sul computer selezionando la voce Condivisione file dalla barra laterale di iTunes.

Nella schermata che si apre, seleziona un'app dal menu Applicazioni e ti verrà mostrata, nel riquadro accanto, la lista di tutti i file contenuti in quest'ultima. Agendo nel riquadro in questione, potrai gestire i file presenti nell'app cancellandoli o copiandoli sul computer. Se vuoi, puoi esplorare l'iPhone tramite iTunes anche in modalità wireless. Per sfruttare questa possibilità, seleziona la voce Riepilogo dalla barra laterale del programma, metti il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza con iPhone via Wi-Fi e clicca sul pulsante Applica per salvare i cambiamenti.

Come facilmente immaginabile, iPhone e computer devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi, altrimenti il collegamento wireless non funzionerà. Se non riesci a gestire liberamente la musica e i video presenti sulla memoria dell'iPhone, vai nuovamente nel menu Riepilogo di iTunes, scorri la schermata fino e in fondo, apponi il segno di spunta accanto alla voce Gestisci manualmente musica e video e clicca sul pulsante Applica per salvare i cambiamenti.

Se hai un abbonamento attivo ad Apple Music , potrai gestire manualmente solo i video e non la musica, che verrà sincronizzata automaticamente tramite il servizio di streaming musicale dell'azienda di Cupertino.

Uno di questi è iMazing, che è disponibile sia per Windows che per macOS ed è molto semplice da utilizzare. Ad esempio, si possono trasferire al massimo 50 brani musicali, 50 foto e 10 messaggi puoi vedere la lista completa delle limitazioni cliccando sul pulsante Sblocca versione completa di iMazing. Per eliminare tali limitazioni, bisogna acquistare la versione completa del software, a partire da 44,99 euro, la quale permette anche di ripristinare i backup dell'iPhone e di trasferire i file da smartphone a smartphone.

Tutto chiaro?

Bene, allora passiamo all'azione. Per scaricare iMazing sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Download gratuito. A scaricamento completato, se utilizzi un PC Windows, apri il pacchetto d'installazione di iMazing iMazing2forWindows. Apponi, quindi, il segno di spunta accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza, e concludi il setup cliccando prima sulla voce Avanti per due volte consecutive e poi su Installa e Fine.

Se utilizzi un Mac, per installare iMazing, devi aprire il pacchetto dmg che contiene il programma e trascinare l'icona di quest'ultimo nella cartella Applicazioni di macOS: tutto qui.

Ad installazione completata, collega l'iPhone al computer usando il cavo Lightning in dotazione e avvia iMazing. Nella finestra che si apre, scegli se effettuare subito un backup del dispositivo operazione che velocizza l'accesso ai file presenti sulla sua memoria oppure se posticipare cliccando sul pulsante Più tardi e passare alla finestra principale di iMazing.

Definitivo. Scaricare video da youtube con iPhone si può!

Una volta giunto nella finestra principale di iMazing, puoi scegliere quali file gestire usando il menu iPhone oppure la barra laterale di sinistra. Puoi scegliere una categoria di contenuti tra foto, musica, video, messaggi ecc.

Una volta individuato un file di tuo interesse, per esportarlo sul computer, selezionalo, fai clic sul pulsante Copia su PC presente in basso a sinistra e seleziona la cartella in cui intendi copiarlo. Facile, no?

Disponibile sia per Windows che per macOS, permette di esplorare il contenuto dell'iPhone e di copiare file da e verso il telefonino di casa Apple. Supporta anche i backup di iTunes, in modo da estrapolare i dati direttamente da questi ultimi.

Costa 39,99 euro, ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di trasferire un numero limitato di file ad esempio, fino a 10 brani musicali e fino a MB di dati : puoi trovare la lista completa delle limitazioni qui.

Per il resto, mostra qualche schermata promozionale, che invita all'acquisto della versione completa, ma non presenta limiti di tempo.


simile