Adowp

Adowp

Spurgare tubi di scarico

Posted on Author Vunos Posted in Autisti

Come sturare i. È successo di nuovo: il tubo di scarico del lavandino si è ostruito. L'acqua defluisce lentamente, oppure non scorre affatto, e dobbiamo trovare. In alcuni rari casi, ci potrebbe essere un'ostruzione perfino nel tubo di sfiato, anche se spesso questo causa uno scarico lento, non completamente ostruito. Come pulire le tubature intasate: istruzioni per pulire i tubi di scarico della cucina o del bagno. Consigli su cosa fare in caso di puzza o acqua che fatica a.

Nome: spurgare tubi di scarico
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 22.19 Megabytes

Se lo scarico del lavabo in cucina è ostruito, puoi provare a liberarlo da solo prima di chiamare un idraulico. In alcuni rari casi, ci potrebbe essere un'ostruzione perfino nel tubo di sfiato, anche se spesso questo causa uno scarico lento, non completamente ostruito.

Nel caso dello scarico della vasca o della doccia, spesso è sufficiente rimuovere i capelli che si depositano, usando un qualsiasi strumento che li possa asportare dallo scarico. È anche utile proteggere lo scarico con un filtro che catturi capelli e residui di sapone, per prevenire al meglio future ostruzioni. I prodotti chimici per liberare gli scarichi spesso contengono soda caustica e altri elementi pericolosi e dannosi per l'ambiente, oltre a porre il rischio di rovinare le tubature.

Usa Il caro vecchio sturalavandini

Come procedere, quindi, per sturare i tubi di scarico? Per tentare di risolvere autonomamente il problema è possibile usare mezzi meccanici o chimici.

In alternativa ai rimedi chimici è possibile provare anche delle soluzioni naturali. Per prima cosa è necessario selezionare la sonda della lunghezza adatta al tubo sul quale dobbiamo operare: AR Blue Clean mette a disposizione il kit da 8 metri , il kit da 10 metri, il kit da 16 metri.

Partiamo dalla ventosa sturatubi, uno dei primi strumenti che vengono in mente quando si presenta la seccatura di uno scarico bloccato, e che in genere consente di risolvere facilmente la situazione se non si tratta di ostruzioni importanti. Esistono inoltre diverse soluzioni naturali che possiamo usare per tentare di sturare i tubi intasati.

Ve ne proponiamo due: la prima è sale e bicarbonato, la seconda è aceto e bicarbonato.

In ogni caso, rimediare a uno scarico intasato non è mai una faccenda piacevole. Prima di chiamare Super Mario, tuttavia, ci sono una serie di rimedi che puoi adottare per il tuo scarico intasato, anche se di tubature non ci capisci un tubo.

Soluzioni facili e relativamente veloci, a patto di avere una buona manualità. Per prevenire gli intasamenti evita di gettare nelle tubature olio e altri materiali grassi. Valuta inoltre di installare un filtro in tutti gli scarichi di casa, in modo che capelli e altri oggetti non si accumulino.

Usa Il caro vecchio sturalavandini Non si tratta di un trucco particolarmente innovativo. Tutti lo abbiamo in casa ma speriamo di non usarlo mai. Quando usi lo sturalavandini, assicurati che i bordi della ventosa aderiscano bene alla superficie dello scarico: una volta che ha fatto presa, muovila su e giù intensamente senza staccarla. La pressione sbloccherà il materiale incastrato nel tubo, sturandolo.

Stura lo scarico con una gruccia appendiabiti Hai letto bene. Se non hai del fil di ferro, è più probabile che tu abbia in casa una di quelle grucce fatte con fil di ferro che di norma ti danno in lavanderia.

Non è per nulla difficile ed è anche divertente.


simile