Adowp

Adowp

Scaricare whatsapp non da google play

Posted on Author Talkis Posted in Autisti

Accedi alla Pagina dell'app o. Clicca sul pulsante “Download. Salva il file APK. Se appare l'errore "Questo prodotto non è dal Centro Assistenza di Google Play non hanno funzionato, visita questa pagina per scaricare WhatsApp come file APK e.

Nome: scaricare whatsapp non da google play
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 35.39 Megabytes

Il bello di Android, come già spiegato varie volte, è che si tratta di un sistema libero e opensource, pertanto modificabile dagli sviluppatori. Certamente utilizzare Google Play ha dei vantaggi, primo tra tutti il fatto che tutte le app rilasciato sullo store devono rispettare un certo tipo di requisiti e, pertanto, sono o dovrebbero essere quasi sempre completamente sicure per il telefono.

Di seguito vediamo quindi tutti i modi migliori di scaricare app Android e le alternative a Play Store da usare senza account Google.

In alcuni casi saranno da accettare i permessi richiesti dall'applicazione, che in alcuni casi potrebbero essere invasivi e, quindi, da controllare per esempio se un'app con la bussola richiede accesso alla rubrica è un po' strano. Le app dallo store si possono anche scaricare dal sito Google Play , accedendo premendo il pulsante in alto a destra con lo stesso account Google usato per registrarsi sullo smartphone.

Premendo il tasto Installa dal sito, si attiva automaticamente il comando di download di un'app sul telefono senza che si debba fare alcun trasferimento manuale.

Al termine dell'operazione di scaricamento, bisognerà accedere alle impostazioni di Android, portarsi nella sezione Sicurezza o Privacy quindi attivare l'"interruttore" Origini sconosciute.

L'app scaricata in precedenza è installabile selezionando il nome del file APK dall'area delle notifiche di Android oppure dall'app drawer del sistema operativo toccando l'icona Download. Scegliendo il file APK, l'installazione dell'app Android verrà immediatamente avviata.

Ricevere gli aggiornamenti per le app installate da file APK, non dal Play Store Selezionando l'icona del Play Store quindi accedendo al menu principale e scegliendo Le mie app e i miei giochi, è possibile verificare manualmente la disponibilità di eventuali aggiornamenti per tutte le app installate componenti di sistema compresi. Animazione: wired.

Whatsapp non si installa da Google Play? Ecco le possibili cause e soluzioni

Per utilizzare il calendario è sufficiente premere la corrispondente icona in basso a destra. Privacy e raccolta dati Tutte le alternative che abbiamo segnalato non pongono al riparo dalla raccolta dei dati utente e, a priori, tutelarla in modo assoluto è impensabile.

Per le app di Google questa modalità non è efficace. Non si possono rimuovere del tutto perché installate dai produttori di dispositivi direttamente nella partizione di sistema, quella su cui gira di fatto il sistema operativo o, in alcuni casi, a causa di specifici accordi commerciali. In fine, premere Ok.

Per procedere in questo senso è sufficiente aprire Impostazioni, scegliere Applicazioni predefinite e, se del caso, premere sul bottone Cancella posto a destra di ogni singola voce, come mostrato sotto.

Per essere del tutto indipendenti da un account Google occorre fare a meno anche di Play Store, il negozio online dal quale preleviamo app e file.

Una di queste è apkmirror. Trovate comunque ulteriori dettagli nella guida linkata nel titolo di questo paragrafo. Perché abbiamo specificato che questa procedura vale anche per smartphone Samsung?

Come installare i Google Play Services su uno smartphone Huawei

Da questo momento in poi, riceverete aggiornamenti regolarmente dal Play Store, come qualsiasi altra applicazione, soltanto che sarete utenti della versione beta di WhatsApp e non di quella stabile. Tutti questi passaggi, da stabile a beta o viceversa, non comportano perdita di dati o delle vostre chat.

Tra le altre voci, ne avrete una chiamata Backup delle chat, con una schermata affine a quella qui sotto. In alto avrete un riepilogo con le date degli ultimi backup effettuati e della loro relativa dimensione, mentre più sotto troverete varie opzioni, tra cui il pulsante ben in evidenza: esegui backup.

Infine, potrete decidere se includere o meno i video nei backup, ed in questo caso ve ne verrà indicata anche la dimensione approssimativa attenzione perché possono occupare molto spazio!


simile